Allenarsi con il Vogatore

Il vogatore, anche chiamato remo ergometro è un particolare tipo di attrezzo che riproduce fedelmente l’azione della remata di una canoa o di una barca. Infatti, il vogatore è composto da una base dove si agganciano i piedi, un carrello orizzontale che scorre avanti ed indietro e da due bastoni legati ad un filo che sarebbero i remi oppure dei remi tagliati.

Benefici del Vogatore

I benefici del vogatore usato in capacità aerobica (ovvero uno sforzo continuo con dei battiti cardiaci che si aggirano intorno ai 120 -140) possono essere riassunti come:

  • Miglioramento del sistema cardiocircolatorio.
  • Tonificazione generale del proprio corpo.
  • Coordinamento tra le parti del corpo.

I muscoli che lavorano sul vogatore sono:

  • Le gambe, soprattutto i quadricipiti che spingono sulla pedana accompagnando il lavoro delle braccia. Le gambe sono fondamentali per una buona spinta ed una buona remata.
  • I muscoli dorsali, infatti nel punto massimo di gambe raccolte iniziamo a spingere con le gambe e la schiena inizia a lavorare perché il movimento delle spalle è indietro.
  • Muscoli delle scapole perché si tira indietro e le braccia lavorano con i remi.
  • Muscoli delle braccia per il lavoro che si fa sui remi.

Esercizi sul Vogatore

L’esercizio principale che si effettua sul vogatore è il rowing, la remata. Come ogni attrezzo ed attività aerobica serve molta coordinazione altrimenti si rischia di non sfruttare al meglio il vogatore e di fare più fatica con meno risultati. Principalmente nell’esercizio base sul vogatore quando le gambe sono piegate le braccia sono tese e man mano che si allungano le gambe si devono piegare le braccia.

Altri esercizi col vogatore
Si possono fare bicipiti se si rimane seduti con le gambe tese facendo lavorare le braccia che prendono il manubrio in modo opposto alla remata. In questo modo si possono simulare le alzate del bilanciere con la corda del vogatore.

Esercizi per le spalle sul vogatore si possono fare mettendosi in piedi sopra il manubrio, prendendolo e facendo delle alzate con le braccia verso l’alto.

Sul vogatore è possibile fare anche degli esercizi per i tricipiti se ci si mette seduti in direzione opposta alla remata e si prende il manubrio facendo arrivare dietro la nuca. Da lì possono partire le alzate per i tricipiti come in figura.

Infine, anche i pettorali rientrano negli esercizi che si possono fare con il vogatore. Infatti mettendoci con le spalle parallele al movimento del carrello ed il busto sopra il vogatore è possibile prendere il manubrio e portarlo verso l’interno facendo così lavorare i pettorali.

Idea di allenamento

Programma d’allenamento per utilizzatori regolari: questo tipo di allenamento con vogatore che ha invece l’obiettivo di tonificare i muscoli, deve essere praticato almeno 3 volte la settimana.

5 minuti di remata leggera;

10 minuti di remata a ritmo sostenuto;

3×15 esercizio a scelta per bicipiti o tricipiti;

3×15 esercizio a scelta per pettorali o spalle;

5 minuti di remata leggera.

 

 

 

I commenti sono chiusi.

Blog su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: