Cioccolato fondente e corsa

Il consumo abituale di cacao e cioccolato fondente può essere utile anche a chi corre, soprattutto prima di una gara. Quando il cioccolato extra dark viene consumato prima di un allenamento, nelle due ore che seguono, si ha un’importante vasodilatazione. Questo fattore si traduce con un aumento dell’ossigeno e delle sostanze nutritive ai muscoli coinvolti nella corsa. In pratica, il cuore riesce a pompare più sangue efficacemente nella stessa unità di tempo.

La quantità? Sono sufficienti per iniziare 40 g di cioccolato fondente al giorno, ma bisogna però stare attenti anche alla qualità del cioccolato fondente e alla quantità di cacao che contiene, il quantitativo minimo deve essere infatti dell’85 %. Solo il cioccolato fondente contribuisce a migliorare la nostra salute in quanto è ricco di polifenoli, delle molecole organiche che contribuiscono a ridurre lo stress ossidativo nei vasi migliorando la circolazione sanguigna.

Analizzando i dati raccolti si è constatato che il cioccolato fondente migliorava la resistenza dei pazienti di circa un 11 per cento e la loro velocità, una certa distanza veniva infatti percorsa con un risparmio del 20 per cento del tempo. Si è così scoperto che il cioccolato fondente aiuta a correre più veloci e più a lungo. Gli esperti spiegano che l’effetto è mediato dagli antiossidanti presenti nel cacao, molto più abbondanti nel cioccolato fondente rispetto a quello al latte. I polifenoli aiutano a ridurre lo stress ossidativo cellulare e interferiscono con la produzione di ossido nitrico aumentandone la quantità

Secondo me un  periodo di 10-15 giorni prima di una gara è sufficiente migliorare i risultati e non sbilanciare la propria dieta. La cioccolata è ricca di zuccheri, 40 grammi di cioccolato fondente contengono circa 9,2 grammi di zucchero. L’American Heart Association raccomanda alle donne di non mangiare più di 24 grammi di zucchero al giorno e agli uomini non più di 36 grammi.

fonte: http://www.universonline.it

I commenti sono chiusi.

Blog su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: