6 motivi per correre

Che correre faccia bene è noto, non tutti sanno in che misura, basta correre dai 45 minuti a un’ora per migliorare sostanzialmente la salute. Lo stimolo fisico della corsa è molto potente, bastano appena 3/4 giorni per notare già dei cambiamenti fisici, questo a dimostrazione della potenza di quest’attività. I benefici sono molti, tra cui:

1. Correre fa perdere peso e rassoda il corpo.

La corsa è un’attività fisica di tipo aerobico e richiede un’elevato impegno fisico. Nella stragrande maggioranza dei casi si inizia (o ricomincia) a correre per dimagrire.
Sicuramente perdere peso è un tassello importante nel quadro del raggiungimento e mantenimento della salute ma la motivazione estetica è senza dubbio preponderante.

2. Cuore più sano e digestione migliore

Secondo numerosi studi, correre anche una sola ora a settimana aiuta a ridurre della metà il rischio di malattie cardiovascolari e cardiache. La corsa aiuta anche la digestione, aumentando la velocità con cui il cibo viene metabolizzato.

3. Migliore qualità del sonno

Semplicemente uscire e camminare regolarmente può aiutare a migliorare la qualità del tuo sonno, ma correre può davvero fare la differenza. Correndo regolarmente, infatti, si passa da una fase all’altra del sonno notturno in maniera più regolare, migliorando la qualità delle ore in cui si dorme. Dopo essersi allenato, però, bisogna far trascorrere almeno 4 ore prima di andare a letto.

4. Antistress

Un altro dei benefici della corsa è, sicuramente, la sua capacità di rilassare. Il tempo a disposizione per correre, infatti, può essere sfruttato per smettere di pensare ai problemi quotidiani, alleggerendo il carico emotivo che ciascuno porta con sé. E se non fosse abbastanza, nel tempo, correre riduce anche il rischio di pressione alta.

5. Sollecita le articolazioni e le rinforza

Correre fa aumentare la densità ossea e riduce il rischio di osteoartrite e osteoporosi. Secondo alcuni studi, sono sufficienti due sessioni di corsa a settimana da 15 minuti per abbassare il rischio di osteoporosi del 40%. Correre, inoltre, rafforza le ginocchia, al contrario di ciò che si pensa. Questa attività, infatti, protegge la cartilagine incrementando il flusso di ossigeno e riducendo le tossine, e aiuta anche a rafforzare tendini e legamenti. Dunque, basta con le leggende secondo le quali la corsa rovina le ginocchia.

6. Maggiore autostima

Questa è forse una delle principali ragioni per cui la gente continua a correre. Correre, infatti, provoca il rilascio di endorfine e serotonina nel corpo e ciò rende più felici e riduce l’ansia. Prestazioni, postura migliore, pelle più sana, minor grasso corporeo e muscoli più tonici,  farà miracoli per la propria autostima.

I commenti sono chiusi.

Blog su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: