Datteri e Sport

I datteri sono un frutto ricco di benefici per la salute. Si tratta di un alimento tipico dell’Africa mediterranea e dei paesi dell’Asia occidentale.

100 grammi di datteri contengono circa 63 grammi di carboidrati, il 20% del loro peso è dato dall’acqua e l’8% dalle fibre; le quote proteiche e quelle dei grassi sono praticamente trascurabili coprendo rispettivamente i 3% e lo 0.7%
Sono un cibo mediamente energetico portando in serbo circa 260 kcal ogni 100 gr; circa la metà per quelli freschi.

I datteri hanno proprietà antinfiammatorie che agiscono soprattutto sulle vie respiratorie. Un buon rimedio a raffreddori e bronchiti si può ottenere facendo bollire un etto di datteri in mezzo litro d’acqua per alcuni minuti, dolcificando poi con miele e bevendo l’infuso così ottenuto. Se consumati freschi, costituiscono un alimento energetico e reintegrante dei sali minerali; sono quindi consigliati a chi pratica sport, ai bambini e a chi conduce una vita molto attiva. Ricchi di potassio – praticamente il doppio delle banane (750mg contro 350mg), grande presenza anche di selenio,magnesio, fosforo e calcio (69mg).

Contengono zuccheri naturali, come il fruttosiodestrosio, maltosio e saccarosio, che li rendono un alimento in grado di dolcificare alimenti e bevande. Sono una fonte di energia immediatamente a disposizione dell’organismo, ottimi per gli sportivi durante o dopo gli allenamenti e per tutti nel corso della giornata.

datteri sono frutti ricchi di ferro  e vitamine del gruppo B: specialmente B1, B2, B3, B5, B6, oltre che vitamina A e K.

 

I commenti sono chiusi.

Blog su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: