Livigno: Crap de la Parè

Livigno si trova in provincia di Sondrio, con i suoi 1.800 metri di altitudine, è tra i comuni italiani più popolati tra quelli che si trovano ad alta quota. Le vie di accesso alla bella vallata di Livigno sono diverse, da scegliere anche in base alla stagione nella quale si decide di recarvisi. Se non si vuole espatriare in Svizzera, quindi passando interamente per l’Italia, si può fare la Valtellina e da lì il Passo del Foscagno, percorrendo la S.S. 301, oppure vi si può accedere dalla Forcola di Livigno, attraversando la Valle di Poschiavo.

Il Crap de la Parè (m. 2393) è uno splendido poggio panoramico che si eleva immediatamente a sud del lago di Livigno ed a nord del passo d’Eira. E proprio dal passo d’Eira può essere facilmente raggiunto con una passeggiata di modesto impegno (2,6 km per un dislivello approssimativo di 190 metri)

Si segue una pista sterrata tracciata nel dosso erboso chiamato Somp Eira, passando a valle di un grande ripetitore ed incontrando quasi subito una grande croce in legno. Si tratta della VII stazione della Via Crucis. Le successive stazioni accompagneranno il resto dell’escursione

Per chi volesse allungarla può partire da zona Pemont a Livigno (3 km con 400 metri di dislivello) e fare tutta la via Crucis  passando per passo Eira per poi andare in cima.

Al termine del percorso vediamo la grande croce che indica l’arrivo e il punto panoramico dal quale ammirare un’impagabile vista sul lago di Livigno e sui monti circostanti.

livigno3.JPG

Partenza: Livigno
Arrivo: Eira

Lunghezza: 3 km
Dislivello: 400 m

Partenza: Eira
Arrivo: Crap de la Parè

Lunghezza: 2.6 km
Dislivello: 190 m

I commenti sono chiusi.

Blog su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: