Laghi di Colbricon

I laghi di Colbricon si trovano nel Parco Naturale Paneveggio-Pale di San Martino, tra il passo Rolle e il passo di Colbricon. Sono inseriti in uno scenario alpino di grande bellezza: a sud ovest il gruppo del Colbricon, a ovest Cima Stradon, a sud-est il gruppo Cavallazza-Tognazza. Più distante ad est si profila all’orizzonte la catena delle Pale di San Martino. L’accesso più diretto ai laghi è da Malga Rolle che si trova ad un chilometro dal passo di Rolle sul versante di Predazzo (verso Trento e val di Fassa).

Dalla località Malga Rolle ci si incammina sulla stradina forestale che, in lieve discesa, si dirige verso gli impianti di risalita – Busa Ferrari (1880m).

Esattamente nella spianata prativa si individuano a destra su un ponticello in legno e si prosegue su un facile sentiero in un bel bosco di larici (segnavia 348) con le indicazioni per il Rifugio – Laghi Colbricon. Ci si inoltra nel bosco lungo il sentiero, ampio e ben battuto. Il percorso inizialmente è in leggera salita e poi prosegue con alcuni piacevoli saliscendi. Il bosco si dirada e lascia spazio all’aperta conca che ospita i laghi ed il Rifugio Colbricon (1922m). Proprio di fronte si eleva la caratteristica sagoma di Cima Colbricon.

Si rientra per l’itinerario di andata.

  • Partenza: Malga Rolle (1980 m)
  • Arrivo: Rifugio Laghi di Colbricon (1927 m)
  • Dislivello: 100 m (a/r)
  • Lunghezza: 3 Km (6 Km a/r)

I commenti sono chiusi.

Blog su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: